appunti di vista


PUBBLICO – Considerazioni e annotazione per il lavoro
3 maggio 2011, 07:09
Filed under: POLIMI "Come finire su Domus?" - Mantova 10-11

Ecco un pò di notizie di coordinamento!
1) Bisogna dare 2 Euro per acquisto materiale da consegna a o SARA TUSBERTI o GIULIA GALLI o ANNA PIEROTELLO o CUSTODE GIULIA MARIA
2) C’è da dividersi le parti del progetto comune vi allego un dwg con dei codici e in aula li assegnamo ai gruppi (divisioni sempre in pelle interne, pelle esterne e arredi)
3) A fine giugno ad Ameno quanti di voi preferisco andare in albergo piuttosto che campeggiare? Mi date dei numeri così vi faccio sapere disponibilità di posti e costi?
4) Domani vi porto un pò di sacchetti perveneti da un supermato e vi restituisco i campioni (stiratura,pattern, …) che avevato fatto.

Per quanto riguarda la PELLE INTERNA:

1) La pelle viene fatta con i sacchetti (tipo immondizia) usando i  3 colori GIALLO,AZZURRO, VIOLA in commercio
COSE DA FARE: Colori sacchetti da verificare e capire il nome dell’azienda produttrice
2) 4 tubi innocenti telescopici (per la divisione interna); sono necessari per la parte dove non ci sono i pilastri
COSE DA FARE: Chiedere comune Ameno per avere tubi (nel DWG sono già segnati i tubi)
3) Utilizzare il Filo di ferro (due spessori uno minore per la scheletro dell’ondina e uno più spesso per la struttura di appoggio) secondo lo schema elaborato dal GRUPPO 9 (referente Mora Beatriz)

Per quanto riguarda la PELLE ESTERNA:

1) Approvare il campione per la pelle
COSE DA FARE: Individuare il tipo di sacchetto  e la tecnica di assemblaggio più semplice/efficacie
2) Risolvere il problema dell’aggancio alla struttura
COSE DA FARE: Capire come attaccare le strisce di pelle e come ricoprire il tetto

Per quanto riguarda la ARREDI:

1) Definire i tipi di arredi e portare un capione in scala
COSE DA FARE: Partendo dal DWG verificare l’impianto generale e proporre delle modifiche se ci sono idee migliori. Ogni arredo deve avere un campione in scala 1:10 per capire il tipo di oggetto che si prevede
2) Definire tecniche e tipi di sacchetti
COSE DA FARE: Per ogni tipo di arredo definire anche tecniche di assemblaggio e tipo di materiale utilizzato

Annunci

Lascia un commento so far
Lascia un commento



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: